Disturbi noti

Share Button

DISTURBI NOTI

 

Il Manuale Diagnostico e Statistico dei disturbi mentali nella sua quinta versione  DSM-5 permette di avere una definizione chiara dei disturbi  mentali, un linguaggio comune che può essere condiviso da tutti i professionisti della salute mentale. Tuttavia, se da una parte può essere utile avere un codice unico cui fare riferimento, dall’altra questo codice può diventare invalidante e rischioso per la persona che troppo spesso viene incasellata in questa o in quell’altra categoria.

Personalmente non amo la parola “Disturbi”, preferisco piuttosto parlare di tentativi che la persona fa per cercare un proprio equilibrio. Tentativi che purtroppo lasciano il tempo che trovano, rimanendo soluzioni limitate e limitanti e che a lungo andare logorano la persona.

Quest’ultima si trova ad avere pochi strumenti cui fare riferimento e ricorre alle uniche modalità possibili che conosce per fronteggiare il proprio disagio, cadendo in una spirale dalla quale sembra non esserci via d’uscita.

 

Disturbi d’Ansia 

Disturbo di panico

Disturbo d’Ansia da separazione

Disturbo d’ansia generalizzato

Mutismo selettivo

 

Disturbi dell’Umore

Disturbi Alimentari

Disturbo da uso di Tabacco

Elaborazione di traumi e lutti

Dipendenza affettiva

Share Button